Gestione Opere Pubbliche

In conformità al D.lgs. 50/2016 e s.m.i. e nel rispetto delle nuove norme introdotte dal DM 49/2018 riguardo le modalità di svolgimento delle funzioni del Direttore dei Lavori, l’applicazione “Gestione Opere Pubbliche” permette il costante controllo della realizzazione di un’opera pubblica in tutte le fasi di attuazione (programmazione, progettazione, appalto, esecuzione, collaudo).

Informatizza l’intera procedura consentendo di dare risposte certe sul suo stato di attuazione.

Destinata a RUP, progettisti, DL e tecnici che hanno la necessità di tenere sotto controllo l’evoluzione completa di un’Opera Pubblica. Inserendo i dati principali dell’opera, fornisce il controllo sul rispetto delle tempistiche, sulle attività da svolgere, gli importi pagati e da pagare.

Promuove la compilazione online (e quindi in cantiere) del “Giornale dei lavori” in conformità a quanto previsto dal DM 49/2018, ed attraverso l’aggiornamento costante dei dati contabili, permette la stampa automatica del “conto finale” con il riepilogo dell’importo dei lavori eseguiti, degli importi di tutti i certificati emessi (compreso quello afferente all’ultimo SAL) e l’eventuale credito dell’impresa.

Chi gestisce un’opera pubblica sa bene cosa significa dover rispondere nel più breve tempo possibile a domande del tipo: “Quanti giorni mancano al termine contrattuale dei lavori? E quanti giorni di sospensione, di proroga o per variante sono stati complessivamente concessi fino ad oggi all’impresa?”

“Quanti e quali pagamenti sono stati effettuati per la realizzazione dell’opera (all’impresa, ai professionisti, per lavori aggiuntivi, ecc.)?” “In che data sono stati affidati i diversi incarichi, la stessa aggiudicazione, la stipula del contratto, il verbale di cantierabilità, la notifica all’ASL, la consegna dei lavori, ecc.?”

“Quanti SAL? di che importo? e quali ditte subappaltatrici sono state autorizzate?” … L’obiettivo del programma è quello di dare risposte immediate a tutte le domande che possono riguardare la realizzazione dell’Opera, elaborando i dati inseriti e fornendo le informazioni necessarie senza dovere andare a scartabellare tutti i faldoni e gli armadi per cercare i dati richiesti.